Spedizione gratuita con ordini superiori a 199€

menù
lou-dumont-bourgogne-rouge

Bourgogne Rouge

Unica la sua mano sul Pinot Nero, il giapponese della Borgogna è un modernista che sta conquistando in poco tempo anche il cuore dei palati più esperti della Borgogna tradizionalista.

55

Esaurito

Produttore

Lou Dumont (Koji Nakada)

Denominazione

Bourgogne Rouge

Annata

2020

Territorio

Francia | Borgogna
il mood di questo vino
primi passi nello spazio, la grigliata con gli amici, natural comfort

Perchè questo vino
è spaziale

Il Giapponese della Borgogna è un fuoriclasse sui bianchi, ma anche i rossi non scherzano. Unica la sua mano sul Pinot Nero, un modernista che sta conquistando in poco tempo anche il cuore dei palati più esperti, anche quelli della Borgogna tradizionalista.

Il biglietto da visita di tutti i produttori è rappresentato dai vini base. Assaggiando questo Bourgogne Rouge base di Koji Nakada capirai senza ombra di dubbio la sua mano e la sua evoluzione che negli ultimi anni lo ha portato a ridurre sempre di più la solforosa dando più piacevolezza a queste basi stupende.

Le etichette arancioni sono i vini di “Negoce“, ovvero realizzati con le uve acquistate da suoi amici che lui ritiene producano merce di alta qualità, lavorata poi nella sua cantina e affinata nei suoi legni.

I suoi Bourgogne base si contraddistinguono per un grandissimo equilibrio sia a naso che in bocca, derivante dagli affinamenti perfetti in grado di ingrassare leggermente il vino senza però mai renderlo pesante. Anzi, la bottiglia finisce in un amen. Tutto al suo posto, per un vino dedicato a chi si vuole approcciare alla Borgogna con fare sicuro.

 

Dettagli
aggiuntivi

Lieviti indigeni | Fermentazione spontanea | Pochissimi solfiti aggiunti | Conservare in un luogo fresco | Prodotto in Francia
Consiglia questo prodotto

Vini Spaziali

Bourgogne Rouge